Consulenza

– Analisi e classificazione rifiuti

– Registro di carico e scarico rifiuti

– Denuncia annuale MUD

Deposito temporaneo

Noleggio e vendita cassoni e contenitori

Recupero/Smaltimento rifiuti

– Rifiuti speciali

– Rifiuti sanitari

– RAEE

Oli esausti

Batterie

Rifiuti da ufficio

Rifiuti da cantiere

– Distruzione documenti sensibili

Trasporto

Registro di carico e scarico rifiuti

Registro di carico e di scarico dei rifiuti

Il registro di carico e di scarico dei rifiuti stabilito dall’ Art. 190 decreto legislativo 152 del 2006 nella parte IV è lo strumento richiesto per dimostrare la tracciabilità e la corretta gestione dei rifiuti.

In particolare, i produttori hanno l’obbligo di annotare le operazioni di carico e di scarico effettuate entro dieci giorni lavorativi dalla produzione del rifiuto e dall’avvio delle operazioni di smaltimento e recupero.

La nostra azienda fornisce ai nostri clienti un servizio completo di assistenza per la compilazione del registro di carico e scarico dei rifiuti in piena conformità con la normativa vigente.

Contattaci per affidarti al nostro servizio di assistenza nei territori delle province di Varese, di Como e nelle zone limitrofe: saremo a tua completa disposizione!

registro-di-carico-e-scarico-rifiuti-varese-como
assistenza-compilazione-del-formulario-varese
compilazione-carico-scarico-rifiuti-a-como

Chi ha l’obbligo di compilare il registro di carico e di scarico dei rifiuti

L’Art.190 del decreto legislativo 152 del 2006 nella parte IV stabilisce anche i soggetti obbligati alla compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti. Tra questi, ci sono enti ed imprese che producono:

E

Rifiuti pericolosi derivanti da lavorazioni industriali ed artigianali, attività commerciali, di servizio e sanitarie;

E

Rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali ed artigianali con più di 10 dipendenti;

E

Rifiuti derivanti dall’attività di trattamento rifiuti;

E

Trasportatori professionali di rifiuti.

A partire da dicembre 2024, entrerà in funzione il RENTRI (Registro elettronico di tracciabilità dei rifiuti) che andrà a sostituire progressivamente la tenuta cartacea dei registri di carico e scarico.

Desideri ricevere maggiori informazioni?

Richiedici una consulenza!